Prodotti elettrici

La possibilità di affidare ad un ente competente la valutazione dei prodotti elettrici di consumo e per uso professionale è un vantaggio di cui i costruttori possono usufruire rivolgendosi alla struttura Kiwa Cermet.

Chi sono i destinatari?

I prodotti elettrici sono soggetti a marcatura CE in quanto ricadono nella direttiva Compatibilità Elettromagnetica (2008/108/CE EMC) e, se alimentati con tensioni alternate tra 50 e 1000V o continue tra 75 e 1500 volt, nella direttiva Bassa tensione (2006/95/CE LVD).
Elettrodomestici, attrezzature per il fai-da-te, apparecchiature per la cottura e per l’illuminazione, audio-video, strumentazione di misura e per l’information technology sono solo alcuni esempi delle tipologie di prodotti che possono usufruire di questo servizio.
Per altre tipologie di prodotti quali macchine a macchinari, comprese le apparecchiature per la pulizia o dispositivi elettromedicali, intervengono in aggiunta altre direttive specifiche quali la direttiva macchine (2006/42/CE MD) o la direttiva dispositivi medici (93/43/CE MED e sue successive modifiche).
La conformità dei prodotti elettrici viene gestita attraverso l’applicazione di norme armonizzate che sono raggruppate per famiglie secondo il settore di riferimento:

Elettrodomestici: EN 60335
Apparecchi di illuminazione: EN 60598
Strumenti di misura: EN 61010
Information Technology: EN 60950
Tools: EN 60745
Apparecchi elettromedicali: EN 60601
Macchine: EN 60204

Perché il Gruppo Kiwa in Italia?

Per potersi ulteriormente distinguere sul mercato, Kiwa Cermet offre la possibilità di una certificazione volontaria che segue i criteri dettati dalla norma per la certificazione dei prodotti EN ISO 17065 dando quindi garanzia sulla conformità sia il prodotto che del processo produttivo. A seguito dell’esito positivo dei due aspetti di cui sopra (Prodotto e processo) sarà possibile utilizzare il marchio Kiwa di sicurezza elettrica.


Siamo a vostra disposizione per ogni informazione di cui abbiate bisogno.