header visual

CERTIFICAZIONE CE IN BASE ALLA DIRETTIVA GAS 2009/142/CE O DIRETTIVA RENDIMENTI 92/42/CEE

La certificazione CE in base alla Direttiva Gas 2009/142/CE è obbligatoria per tutti gli apparecchi a gas non industriali e non utilizzati all’interno dell’ambito industriale. Per le caldaie per la produzione di acqua calda, occorre anche una specifica certificazione secondo la direttiva 92/42/CE rilasciata da un organismo accreditato e notificato.

Chi sono i destinatari?

La Direttiva Gas 2009/142/CE riguarda principalmente sei famiglie di prodotti: Cottura, Riscaldamento, Produzione di acqua calda, Refrigerazione, Illuminazione e Lavaggio (compresa stiratura).

La specifica esclusione degli apparecchi industriali e utilizzati all’interno dell’ambito industriale si riferisce unicamente ai macchinari gas situati all’interno di un’azienda e il cui uso è parte dell’attività produttiva della ditta stessa (ad esempio una cabina di verniciatura se la verniciatura è attività dell’impresa), mentre rientrano nell’obbligo di certificazione quelli che non fanno parte dell’attività specifica dell’azienda (ad esempio le apparecchiature gas della mensa aziendale). Gastec è stato il primo Ente nel 1992 a rilasciare un certificato CE di tipo per la Direttiva GAS.
La Direttiva Rendimenti 92/42/CEE riguarda le caldaie ad acqua calda alimentate da combustibili gassosi o liquidi con una potenza nominale pari o superiore a 4kW e inferiore a 400 kW

Altre apparecchiature

In ogni caso, Kiwa Cermet Italia è disponibile ad analizzare anche le apparecchiature che non ricadono sotto la Direttiva Gas o la Direttiva Rendimenti e stimare se queste rispondono ai requisiti minimi di sicurezza o prestazione delle Direttive stesse. La certificazione ai sensi delle Direttive Gas e Rendimenti dev’essere completamente eseguita da parte terza (Ente Notificato) e comporta la disponibilità di prove di laboratorio sul prototipo di prodotto e la successiva sorveglianza annuale sulla produzione che il costruttore decide di far effettuare in accordo ai diversi "moduli" previsti dalle Direttive. Le prove per la verifica di conformità alla Direttiva Gas 2009/142/CE comprendono test di combustione con diverse tipologie di gas (in base alle esigenze del cliente – Paesi di destinazione dell’apparecchio) oltre a richiamare parti di altre Direttive (Rendimenti ed Elettriche). Le prove per la verifica di conformità alla Direttiva Rendimenti 92/42/CEE prevede la misura del rendimento della caldaia in diverse condizioni di lavoro (nominale ed a carico parziale) in modo da verificare che rispetti i limiti imposti dalla direttiva stessa.
I laboratori Kiwa Cermet Italia sono attrezzati per svolgere tutte queste prove per il cliente. I tecnici Kiwa Gastec inoltre sono qualificati ed esperti nel settore gas, data la pluriennale esperienza, pur mantenendo l’approccio flessibile e rapido alle diverse soluzioni tipico della filosofia di Kiwa Gastec Italia.

Apparecchiature che Kiwa può testare

Le principali apparecchiature che Kiwa Cermet Italia testa nei suoi laboratori sono le seguenti: Caldaie murali e a basamento, Scaldacqua, Generatori d’aria calda, Ventilconvettori, Generatori di vapore a gas, Nastri radianti, Diffusori termici ad irraggiamento luminoso a gas, Bruciatori ad aria soffiata, Apparecchiature per catering, Apparecchiature per cottura domestica, Barbecue, Apparecchi a gas per campeggio, Frigoriferi a gas, Lavatrici a gas, Stiratrici a gas, Calandre

Perché il Gruppo Kiwa in Italia?

Kiwa Cermet Italia è una struttura snella dove ogni referente è facilmente rintracciabile e la comunicazione è diretta e senza attesa. Siamo a vostra disposizione per ogni informazione, anche di carattere generale e/o relativa alle tariffe applicate, di cui abbiate bisogno.
In particolare il servizio di certificazione CE viene attivato attraverso l’invio da parte del costruttore di un questionario informativo che servirà per la redazione da parte di Kiwa Cermet di un’offerta mirata non impegnativa.

Per qualsiasi informazione, anche relativa a dettagli circa la fruizione del servizio di certificazione CE e delle certificazioni emesse, potete contattare il seguente riferimento: info@kiwa.it